lo scorso mese di giugno l’Assemblea della CDPE ha esaminato il Rapporto di valutazione riguardante l’esito delle Raccomandazioni della CDPE sulla promozione dell’italiano – lingua nazionale – nei licei svizzeri (23.3.2015). Il Rapporto è disponibile solo in lingua tedesca e francese.

Al termine dei lavori assembleari è stato chiesto alla CDPE di completare l’indagine svolta verificando meglio  l’applicazione rigorosa dell’art. 9 cpv. 7 della ORM  che prescrive “ Nella disciplina fondamentale «seconda lingua nazionale» deve essere offerta una scelta tra almeno due lingue “. Quindi nella Svizzera tedesca francese e italiano, mentre in Romandia tedesco e italiano. Purtroppo  ciò non è il caso in diversi licei, soprattutto della Svizzera tedesca. Ne consegue che l’intento delle Raccomandazioni del 2015 non hanno modificato sostanzialmente l’offerta dell’italiano  nei licei svizzeri. Di questo tema ne ha discusso recentemente il Comitato del Forum che ha deciso di prendere posizione in merito al Rapporto scrivendo alla CDPE per sapere quando sarà disponibile la valutazione corretta dell’applicazione dell’art. 9 cpv. 7. nei diversi licei svizzeri.

» Rapporto (versione francese)

» Rapporto (versione tedesca)

» Presa di posizione del Forum