Sono noti i risultati dell’inchiesta svolta quest’anno nelle scuole secondarie (scuole medie) del Canton Zurigo. Si scoprono dati interessanti relativi all’offerta, ma soprattutto alla mancata offerta di corsi facoltativi d’italiano, alla carenza di docenti e alla concorrenza che deve affrontare questa materia con altre numerose offerte facoltative. Se questa è la situazione in un grande cantone, cosa avverrà negli altri? Per saperne di più si rinvia al testo qui pubblicato.

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica [393.20 KB]